4 siti culturali iconici a Firenze che non puoi perderti

Firenze è tanto bella come sembra, se non di più. È la capitale artistica della rivoluzione Rinascimentale Italiana. Fu la sede del glorioso regno dei Medici, e inaugurò un’era di conoscenza e illuminazione in Europa nel 1400. Infatti, l’Italiano moderno viene dal linguaggio Fiorentino.

Il fatto che Firenze si trova in in Toscana, una delle più belle province Italiane, aiuta molto. La Toscana non è solo scenica e l’immagine perfetta, ma è anche comandante intellettuale della nazione. Produce anche alcune delle migliori marche di vino nella nazione, come il Chianti. Economicamente, la Toscana è la provincia più ricca nella nazione, parzialmente grazie alla sua topografia ricca di minerali.

Essendo la capitale della Toscana, Firenze ha beneficiato della sua reputazione e ricchezza. La città ha sempre attratto il meglio ai suoi porti, che siano mercanti, commercianti, filosofi, artisti o scienziati. Naturalmente, questi luminari produssero e mantennero i loro lavori nella città che li ispirò e ospitò.

Oggi, il paesaggio di Firenze è più che bello. È casa di alcune dei più belli tesori culturali dell’Italia. Ha praticamente tutto quello per cui l’Italia è conosciuta in generale. Attrae maree di turisti ogni anno. Osserviamo i nostri siti culturali preferiti in questa meravigliosa città.

duomo - 4 siti culturali iconici a Firenze che non puoi perderti

Duomo

Il Campanile, progettato dal famoso Giorgio Vasari, è incombente nella città, circondato dalle montagne Toscane. Il duomo potrebbe sembrare piccolo all’esterno, ma non smette di stupire. Il meraviglioso edificio è adornato di affreschi all’interno. La scalata è difficile con 472 scalini, ma la vista in cima è fantastica.

Piazza Santa Croce

Dante Alighieri, il famoso filosofo e poeta Fiorentino, oggi è in un certo senso un’icona. La sua Divina Commedia – Inferno, Purgatorio e Paradiso è conosciuta da molte persone, anche da quelle fuori dalla Cristianità. La statua di Dante è in bella mostra a Piazza Santa Croce, che contiene anche un meraviglioso museo che espone la vita e i lavori di Dante, inclusa la Divina Commedia.

Giardino di Boboli - 4 siti culturali iconici a Firenze che non puoi perderti

Giardino di Boboli

Se ti trovi a Firenze, non perderai l’occasione di fare una passeggiata nel grande Giardino di Boboli, guardando il Palazzo Pitti e il Palazzo Vecchio. Qui il pezzo forte è la Fontana di Nettuno, che fu progettata dallo scultore Stoldo Lorenzi. Il giardino contiene molti altri artefatti e sculture.

Il David

Il sito culturale d’eccellenza a Firenze, quello che si trova in qualsiasi cartolina di Firenze. Il David di Michelangelo protegge Firenze dall’interno della Galleria dell’Accademia. L’iconica opera d’arte ha ispirato milioni di persone in tutto il mondo, e continua a farlo. Il David è il miglior simbolismo sulla vittora del ‘piccolo’ sul ‘grande’, per es. i poveri sui ricchi, i deboli sui forti.